lunedì 26 agosto 2013

Nettuno vicino a noi questa notte!



Era più di un secolo, dai primi anni del 20° secolo, che non si registrava una distanza tra la Terra e Nettuno minore di quella che si verificherà durante l’opposizione del 27 agosto alle 03:40
(dist. minima dalla Terra 28,973 UA; m = +7,8; diam. = 2,4″; el. = 179°).

Naturalmente, per effetto di una eccentricità orbitale molto piccola (e=0,009), la differenza tra le opposizioni afeliche e perieliche del remoto pianeta è molto ridotta. Come si può vedere dalla tabella in basso, la distanza più elevata raggiunta durante un’opposizione è di 29,326 UA (26 aprile 1959), contro una distanza minima assoluta di 28,814 UA (29 ottobre 2041).

Anche il diametro angolare, nonostante la curiosità del record numerico, avrà quindi delle variazioni quasi inapprezzabili.

Data Dist.(UA) Decl. Note
26/04/1959 29,326 –11° 40' Ultima opposizione più distante
22/08/2011 28,995 –12° Per la prima volta sotto le 29 UA
27/08/2013 28,973 –10° 41' Distanza minima record da un secolo a questa parte
29/10/2041 28,814 +12° 44' Distanza minima assoluta


Fonte: Coelum

Nessun commento:

Posta un commento