lunedì 8 luglio 2013

L'ASI sponsorizza il Master in "Scienza e Tecnologia Spaziale"



Il Master di II livello in Scienza e Tecnologia Spaziale è organizzato dalla Facoltà di Scienze dell'Università di Roma Tor Vergata e mira a fornire, in maniera innovativa, una preparazione altamente qualificata e competenze specifiche sugli aspetti scientifici dello spazio.

Il Master si propone di formare una figura professionale con accresciute possibilità di inserimento nell'ambiente spaziale che risulta attualmente caratterizzato da una poliedrica interazione tra il mondo della ricerca e quello industriale.

Le competenze scientifiche acquisite nel Master potranno trovare ampio sviluppo nell'ambito delle agenzie e delle industrie spaziali, nonché nel mondo della ricerca. La forte presenza del settore spaziale nell'area romana favorisce questo sviluppo attraverso il contatto diretto con industrie, enti di ricerca, università ed agenzie spaziali, che operano a Roma e dintorni.

Il carattere innovativo del Master, rispetto ad altre analoghe attività formative, si riflette nella capacità di fornire approfondite competenze scientifiche e tecnologiche nell'ambito dell'esplorazione spaziale con riferimento sia a corpi celesti (naturali e artificiali) del sistema solare, che alle strutture stellari.

I temi trattati in Scienza e Tecnologia Spaziale coprono argomenti di grande attualità, che consentono di acquisire gli strumenti necessari per lo studio di oggetti celesti di diversa natura, dai pianeti ai corpi minori, alle stelle, alle galassie, nonché per l'analisi di missioni spaziali con satelliti artificiali.

Tra i vari argomenti, citiamo come esempio la meccanica celeste e le autostrade interplanetarie, l'esplorazione dell'universo e le tecniche più recenti per l'osservazione delle strutture cosmologiche, la Space Situational Awareness (SSA), sia in relazione agli aspetti che riguardano la fisica del Sole, che i Near-Earth-Objects (NEO) o i detriti spaziali (space debris), l'osservazione della Terra, gli strumenti d'avanguardia per l'osservazione spaziale.

I docenti del Master in Scienza e Tecnologia Spaziale sono specialisti di riconosciuta fama a livello nazionale ed internazionale; il corpo docente proviene da Università, enti di ricerca, osservatori astronomici, industrie aerospaziali ed agenzie spaziali.

L’Agenzia Spaziale Italiana, aderisce al Master in Scienza e Tecnologia Spaziale attraverso il finanziamento di quattro borse di studio, a parziale copertura delle spese di iscrizione, previa selezione dei candidati curata dall’Università di Tor Vergata e da esperti ASI.

E' stato pubblicato il bando di concorso relativo all'edizione 2013-2014 del Master. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 27 settembre 2013. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale del Master (clicca qui) oppure scrivere alla mail mastersts@mat.uniroma2.it .


Il sito del master : http://masterst.roma2.infn.it/joomla/




Fonte : ASI

Nessun commento:

Posta un commento