mercoledì 26 giugno 2013

Olimpiadi di Astronomia per ragazzi – Ecco la squadra italiana


I vincitori 
Photo credits: INAF

Le Olimpiadi Internazionali di Astronomia 2013 arrivano alle battute finali.
CI sono in gara anche tanti ragazzi italiani tra i 14 e i 17 anni, che si affronteranno alla finale a Vilnius (Lituania) dal 6 al 14 Settembre.
Per la categoria Junior sono stati selezionati Marco Codato (del Liceo Scientifico “U.Morin” di Venezia), Marco Giunta (del Liceo Scientifico “G.Galilei” di Catania) e Silvia Neri (Liceo Scientifico “L. da Vinci” di Reggio Calabria). Mentre per la categoria Senior i partecipanti saranno Edoardo Altamura (del Liceo Scientifico “G.Galilei” di Macerata) e Giovanni Barilla (del Liceo Scientifico “L. da Vinci” di Reggio Calabria).
Farà parte della squadra anche Francesco Paolo Lopez del Liceo Scientifico “A.Scacchi” di Bari, vincitore del diploma di II livello alle finali internazionali in Corea dell’anno scorso.

E’ una manifestazione importante, che cerca di avvicinare i ragazzi all’astronomia e alle sue bellezze. Ma non solo, i temi trattati sono stati anche di un certo rilievo tecnico, come l’approccio pratico all’Astronomia, attraverso la soluzione di problemi di Astronomia di posizione, di Meccanica Celeste, di Astrofisica e Cosmologia, nonché nell’osservazione del cielo e nel trattamento di dati. Ciò dimostra che i nostri ragazzi, già dalla tenera età hanno un potenziale che attente solo di essere applicato alle loro passioni.

Questa bellissima manifestazione è in Italia, dall’INAF, con tutte le sue nove strutture di Torino, Milano, Trieste, Bologna, Teramo, Roma, Napoli, Catania, Cagliari e, per conto della SAIt, il Planetario “Pythagoras” di Reggio Calabria.

Facciamo quindi un grandissimo in bocca al lupo alla squadra italiana!!

Nessun commento:

Posta un commento