lunedì 24 giugno 2013

Messier 61 la galassia dietro l'angolo

La Galassia a spirale Messier 61, anche nota come NGC 4303, 
ripresa dalla Wide Field Camera 2 del telescopio 
spaziale Hubble della NASA. Crediti: NASA/ESA


Il telescopio spaziale Hubble della NASA / ESA ha catturato, l’immagine di una nostra “vicina di casa” molto speciale.
SI tratta della galassia a spirale Messier61, più comunemente nota come NGC 4303. La galassia vicinissima a noi, si trova a soli 55 milioni di anni luce dalla Terra, e ha le dimensioni della Via Lattea, con un diametro di circa 100 000 anni luce.

L’interesse così particolare per la galassia è in realtà per sei supernove che sono state osservate al suo interno, molto simile alle sue vicine Messier 83 con altre sei supernove e NGC 6946.

Per come è stata scattata quest’immagine, sembra che la galassia sia messa in posa per mostrarsi al meglio davanti ai nostri occhi, lasciandoci modo di studiare al meglio la sua struttura.
Si vedono perfettamente le spirali e il centro vorticoso, che sembra creare all’interno una spirale più piccola.
Nelle zone più esterne invece, attorno a questi bracci sono disseminate regioni brillanti di colore bluastro, dove da dense e calde nubi di gas si stanno formando nuove stelle.

Questa nostra vicina si trova nella costellazione della Vergine e fa parte di quello che è chiamato Virgo Galaxy Cluster, che altri non è che un raggruppamento di più di 1300 galassie e costituisce la regione centrale del Superammasso Locale, un insieme ancor più grande di galassie.

Nessun commento:

Posta un commento